Site Overlay

GIOVANNI AUGELLI

Nato nel luglio 1990. Da settembre 2009 frequenta, presso il Conservatorio di Muisca “Niccolò Piccinni” di Bari, la classe di canto lirico del baritono Luigi De Corato. A Febbraio 2016 si laurea in canto lirico con il massimo dei voti.
Continua privatamente lo studio sotto la guida del M° Lucrezia Messa.

Nell’ ottobre 2015 supera l’audizione “Io…debutto” indetta dall’associazione Golden Benten Music, con la quale debutta i ruoli di Don Basilio (Il Barbiere di Siviglia) e del Dottor Grenville (La Traviata) nell’estate del 2016 sotto la direzione del M° Elio Orciuolo, dopo aver frequentato un workshop durato 8 mesi condotto dal regista Riccardo Canessa.

Nel maggio 2017, presso il Palazzo Mercantile di Bolzano, canta come solista nel “Magnificat” di Telemann, sotto la direzione del M° Elena Sartori.

Nel giugno 2017 prende parte alla “Masterclass di Canto Lirico” organizzata da Atelier Musicale e Opera Studio School.

Studiando per un periodo presso la sopracitata accademia, viene scelto dal soprano Patrizia Orciani e dal tenore Carlo Barricelli per il ruolo di Colline ne “La Bohème”, debuttando nei teatri di Atri e Termoli nell’agosto dello stesso anno.

Nel luglio-agosto 2017 viene selezionato per l’Accademia Rossiniana di Lunenburg (Canada), fondata nel 2014 dal M° Alberto Zedda.

Sotto la guida del M° Gianni Fabbrini e del mezzosoprano Daniela Barcellona, debutta i ruoli di Orbazzano in “Tancredi” e Martino in “L’occasione fa il ladro”.

Nell’aprile 2018 partecipa alla Masterclass tenuta a Carpi dal M° Angelo Gabrielli e dal mezzosoprano Sonia Ganassi e viene selezionato per il ruolo di Don Basilio ne “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini, portato in scena presso il Teatro Municipale “Luciano Pavarotti” di Modena sotto la direzione del M° Angelo Gabrielli.

Nell’ottobre 2018 prende parte alla tourneè in Cina che lo vede nel ruolo di Angelotti in “Tosca” presso il teatro Daning di Shanghai, sotto direzione del M° Acquaviva e allestimento di Hugo de Ana, in occasione del China Shanghai International Arts Festival.

Nel gennaio 2019 viene selezionato per il ruolo di Timur in Turandot di Puccini dall’associazione “Europa InCanto” che lo porta ad esibirsi nei maggiori teatri italiani, tra cui il Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Regio di Torino, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Pergolesi di Jesi, Teatro Argentina di Roma.

Nel giugno 2019 debutta il ruolo di Masetto (“Don Giovanni”) nell’ Oper Im Berg Festival di Salisburgo.

Nell’ ottobre 2019 prende parte alla tournèe in Giappone del Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, nell’ allestimento de “La traviata” di Giuseppe Verdi, con il ruolo del Dottor Grenvil, sotto la direzione del M° Fabrizio Maria Carminati.

Ha inoltre lavorato in teatri come il “Petruzzelli” di Bari, “Dante Alighieri” di Ravenna, “Del Giglio” di Lucca e cantato in occasione di festival come il “ROF” (Rossini Opera Festival) di Pesaro, “Ravenna Festival”, “Festival dei Due Mondi” di Spoleto, “Festival della Valle d’Itria” di Martina Franca.

Ha collaborato con direttori d’orchestra come Roberto Abbado, Daniele Rustioni, Erina Yashima, Filippo Maria Bressan e registi come Pier Luigi Pizzi, Cristina Mazzavillani Muti, La Fura dels Baus, Riccardo Canessa.